Erri De Luca, essere due